Stage

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

L’attività svolta nei periodi di stage presso le strutture esterne concorre, assieme alle altre discipline affrontate nei diversi indirizzi, alla formazione culturale complessiva dell’allievo, offrendogli una visione sistematica della realtà operativa aziendale, in modo da collegare concetti teorico-scientifici alla pratica professionale.

Tabella con le classi e date periodo stage: da definire per l’a.s. 2017-2018

Stage indirizzo accoglienza turistica
Lo stage formativo di settore in imprese ricettive permetterà allo studente di migliorare le conoscenze tecnico-pratiche, di rispettare i ruoli all’interno dell’ambiente di lavoro, di relazionarsi con il cliente in modo autonomo, di conoscere l’uso dei programmi applicativi e la compilazione della modulistica di settore, di utilizzare la microlingua di reparto, di affrontare le problematiche e le tecniche di programmazione dell’azienda alberghiera, di mettere in pratica le attività tecniche specifiche del settore Room Division, di essere in grado di seguire il “ciclo cliente”, affiancando i responsabili del settore del “Front Office” e dei reparti annessi. Lo scopo principale dello stage è l’integrazione con il personale alla reception e ai reparti collegati ad essa, il rispetto dell’etica professionale e il rapporto con la clientela.

Stage indirizzo enogastronomia
Lo stage formativo di settore in imprese ristorative ha l’obiettivo di inserire l’allievo in una realtà operativa in cui possa mettere in pratica le procedure apprese, le tecniche di preparazione, produzione e distribuzione pasti e sappia integrarsi in una brigata di lavoro.

Obiettivi specifici:

affrontare le problematiche e le tecniche di programmazione e vendita del Food&Beverage;
mettere in pratica le attività tecniche specifiche dei servizi di ristorazione;
conoscere le politiche del settore e seguire, nei limiti dell’orario presso l’Azienda, il ciclo produttivo;
operare con gli addetti nelle fasi di gestione del magazzino, pianificazione e previsione materie prime, di organizzazione, di gestione e produzione del servizio di cucina, pasticceria, sala e bar, affiancando i responsabili di settore.

Stage indirizzo sala e vendita
Lo stage formativo ha l’obiettivo di inserire l’allievo in una realtà operativa che gli permetta di osservare, apprendere e successivamente svolgere semplici mansioni al bar, in sala, in caffetteria. Lo scopo principale è l’integrazione con il resto della brigata di lavoro e l’approccio con la clientela.

Gli obiettivi specifici si possono riunire nelle seguenti attività:

conoscenza del reparto e dell’attrezzatura utile per lo svolgimento del servizio;
preparazione adeguata a situazioni/eventi in sala (servizio di breakfast, lunch, happy hour, dinner);
gestione di piccoli dialoghi, comunicazione in lingua straniera;
preparazione e servizio di bevande calde e fredde nel reparto bar;
collaborazione con il sommelier nel servizio al tavolo delle bevande;
una prima conoscenza della carta dei vini e delle fasi di degustazione (fase osservativa);
compilazione dei buoni d’ordine interni (economato e bar SALA/VENDITA)

Valutazione per i tre diversi indirizzi
Al termine di ogni periodo di stage, il Direttore dell’azienda di accoglienza turistica, di ristorazione e di sala e vendita o il responsabile dei diversi reparti di settore, valuta l’attività svolta dall’alunno, esprimendo un giudizio generale sulle capacità professionali, secondo il MOD. 23 della modulistica scolastica certificata da TÜV.
Il giudizio finale dello stage concorre alla valutazione per l’Esame di Stato e lo svolgimento del monte ore minimo previsto è conditio sine qua non per l’ammissione all’Esame stesso.